• Oggi è: sabato, luglio 21, 2018

Bando 2017 per progetti relativo a LIFE il programma per l’ambiente e l’azione per il clima Scadenza: nel corso di settembre in base alla tipologia di progetto

07/giugno/2017

PROGRAMMA DI RIFERIMENTO

Commissione europea

DESCRIZIONE

contribuire al passaggio a un`economia efficiente in termini di risorse; migliorare lo sviluppo, l`attuazione e l`applicazione della politica e della legislazione ambientale e climatica dell`UE; sostenere maggiormente la governance a tutti i livelli in materia di ambiente e di clima. Il programma LIFE è composto da due sottoprogrammi, Ambiente e Azione per il clima, ciascuno articolato in 3 settori d’azione. Per ciascun settore sono finanziate diverse tipologie di progetti fra le seguenti: progetti pilota, progetti dimostrativi, progetti di buone pratiche, progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione, progetti integrati, progetti di assistenza tecnica, progetti di rafforzamento delle capacità e progetti preparatori.

 

SOTTOPROGRAMMA AMBIENTE
Settori di azione prioritari:
1) Ambiente e uso efficiente delle risorse –  priorità tematiche:
a) acqua e ambiente marino
b) rifiuti
c) efficienza nell`uso delle risorse -compresi suolo e foreste- e economia verde e circolare
d) ambiente e salute, compresi le sostanze chimiche e il rumore
e) qualità dell`aria ed emissioni, compreso l`ambiente urbano

 

2) Natura e biodiversità

3) Governance e informazione in materia ambientale

 

SOTTOPROGRAMMA AZIONE PER IL CLIMA

Settori prioritari:
1) Mitigazione dei cambiamenti climatici

2) Adattamento ai cambiamenti climatici

3) Governance e informazione in materia di clima

 

 

CHI PUO’ PARTECIPARE

Enti pubblici e organizzazioni private commerciali e non commerciali (comprese le ONG) con sede nell’UE.
Eventuali organismi ammissibili con sede al di fuori dell’UE possono partecipare a un progetto in qualità di beneficiari associati, a condizione che la loro presenza conferisca valore aggiunto al progetto e che la realizzazione di attività al di fuori del territorio UE sia funzionale al raggiungimento degli obiettivi del progetto nell’UE.

 

PAESI AMMISSIBILI

UE28

 

ENTITA’ DI CONTRIBUTO

Il contributo massimo per i progetti sarà del 60% dei costi ammissibili di progetto, ad eccezione dei progetti Ambiente-Natura e biodiversità che, nel caso di habitat o specie prioritarie possono ricevere un contributo fino al 75%.

DOCUMENTAZIONE UTILE

PAGINA WEB DEDICATA AL BANDO